Prima pubblicazione che è una sorta di guida di viaggio – memoriale.

Da Marrakech al deserto di Zagora, dalle cascate di Azilal ad Ait Ben Haddou, con l’auspicio di farvi vivere i momenti salienti che hanno segnato un viaggio nato per caso, in una terra che mi ha sempre incuriosito per la sua vicinanza, ma ancora di più per la sua lontananza culturale dai canoni occidentali.
Se come me avete nutrito, sin da piccoli, una passione viscerale per il film d’animazione Aladdin, o avete letto e sognato le Mille e una notte con le loro atmosfere mediorientali o ancora desiderato un road trip sulla falsa riga di Marrakech Express, questo è il viaggio che potrebbe fare per al caso vostro: strette stradine colorate, vivaci suq nei quali si vende qualsiasi cosa, commestibile e non, palazzi regali e deserti infuocati dal sole, sono immagini che non farete fatica a scorgere durante la vostra permanenza.